mercoledì 17 gennaio 2018

Legambiente: #tramvia #tramviaFi uno degli esempi più importanti...

Questo è lo stralcio, dal documento Pendolaria, redatto annualmente da Legambiente sullo stato del trasporto pubblico della penisola, che parla della tranvia fiorentina. Devo dire che l'infrastruttura attuale e futura ne esce molto bene.

La metrotranvia di Firenze, la cui rete al momento è costituita dalla sola linea T1, è uno degli esempi più importanti di come offrire un servizio moderno ed efficiente per i pendolari. La linea che collega Firenze a Scandicci, lunga 7,4 km e con 14 fermate, è nata dalla vecchia rete di tram fiorentini che fino agli anni ’50 erano in funzione. I viaggiatori al giorno sono circa 30.000 e sono 13 milioni quelli annuali, il doppio rispetto ai 7 milioni di passeggeri stimati come obiettivo al momento dell’affidamento del servizio, su un percorso che, prima dell'arrivo della tramvia, era servito con linee di autobus che trasportavano circa 1 milione di persone l'anno. Le rilevazioni campionarie effettuate sull’utilizzo della tranvia in questi anni dicono che circa il 35/40% di chi utilizza oggi questo mezzo era solito spostarsi in auto o moto. Tutto ciò è stato possibile grazie anche alla frequenza delle corse (nei momenti di punta uno ogni 4 minuti) ed alla velocità di collegamento, che permette di raggiungere il centro di Firenze da Scandicci in soli 23 minuti. Dal punto di vista ambientale si stimano ogni anno in 1.600 le tonnellate di CO2 che si sono ridotte. Per quanto riguarda le linee 2 e 3 (Aeroporto-Stazione e Careggi-Stazione) è fissata per febbraio 2018 la fine dei lavori mentre la messa in esercizio reale è programmata per maggio-giugno, una volta che almeno due mesi di pre-esercizio saranno trascorsi per avere l’autorizzazione finale al trasporto passeggeri dal Ministero.   

#tramvia tramviaFi: incidente. Servizio interrotto e ripristinato

A causa di un sinistro, il servizio è stato interrotto, e dopo poco ripristinato, dopo l'intervento della Polizia Municipale.
Ecco gli stringati comunicati di Gest su Twitter a distanza di 10 minuti l'uno dall'altro:




Linea 3 #tramvia #tramviaFi : stato dell'arte

In un articolo del Corriere Fiorentino si esamina lo stato di avanzamento dei lavori sul percorso della linea 3.

#tramvia #tramviaFi : Servizio ripartito dopo intervento VV.FF

Il servizio da Leopolda a Alamanni Stazione è ripreso regolarmente.

Linea 1 #tramvia #tramviaFI interrotta da Leopolda ad Alamanni St. per ramo pericolante

E' in corso un intervento dei Vigili del Fuoco per rimuovere il ramo.

sabato 13 gennaio 2018

Cantieri #tramvia #tramviaFi rotatoria Novoli: Da lunedì lavori per l'assetto definitivo

Inizieranno lunedì 15 gennaio i lavori di completamento delle sistemazioni urbanistiche nella zona della rotatoria tra via di Novoli e via Forlanini che, al termine, avrà la configurazione prevista a tramvia funzionante.
I provvedimenti scatteranno dalle 21 e saranno in vigore fino al 29 gennaio. Le modifiche più significative sono la chiusura della corsia che consente ai veicoli provenienti da via di Novoli di raggiungere via Forlanini e il restringimento di carreggiata sulla direttrice in ingresso città (da due a una corsia) in corrispondenza della rotatoria e dell’intersezione tra viale Redi e via Maragliano.
È stata predisposta una segnaletica ad hoc per indicare ai veicoli i percorsi alternativi. Ovvero per i mezzi che da via di Novoli devono arrivare in via Forlanini l’itinerario via Torre degli Agli-viale Guidoni e rientro in via Forlanini; oppure in seconda battuta, ma sconsigliato per il transito nel tratto a una sola corsia, via di Novoli-viale Redi-Ponte Mariti-via Mariti-Ponte di Mezzo per arrivare in via Forlanini.
Per i mezzi in ingresso città il percorso consigliato è quello viale Guidoni-via del Ponte di Mezzo-via del Massaio-viale Redi. Per questo è stata revoca la corsia preferenziale in via del Massaio (da via del Ponte di Mezzo a viale Corsica) e viale Corsica (da via del Massaio a via Circondaria). Previsti anche i divieti di sosta in viale Redi (dal fronte del numero civico 207 per circa 15 metri dopo l’attraversamento pedonale).  Cambiamenti anche per quanto riguarda la fermata dell’Ataf attualmente collocata nel tratto dove sarà istituito il restringimento di carreggiata: la fermata per le linee 22 e 57 viene spostata in via Maragliano fra viale Redi e via Boccherini all’inizio della corsia preferenziale, quella delle linee 56 e 60 traslocherà in viale Redi fra via Maragliano e via Monteverdi (ovvero subito dopo che le linee hanno girato a destra dal Ponte San Donato).


Fonte immagini Comune di Firenze

martedì 9 gennaio 2018

Ancora ritrovamenti archeologici negli scavi della #tramvia #tramviaFi - nuovi ritardi?

Dieci tombe, trenta vasi di corredo ed una tintoria. Questo è il bilancio dei ritrovamenti archeologici emersi durante i lavori tranviari. Gli ultimi ritrovamenti in viale Belfiore preoccupano per possibili ulteriori ritardi. I dettagli nell'articolo sulla Nazione.

lunedì 8 gennaio 2018

Nardella: intervista di @rep_Firenze su #tramvia #tramviaFi e città

Entro breve spariranno i cantieri. Nel 2019 partiranno i lavori della linea 4, poi quelli per arrivare in piazza della Libertà e in piazza S. Marco. Consultazione con i cittadini per tranvia o jumbobus per Bagno a Ripoli o Campo di Marte. Questo in sintesi quanto affermato dal Sindaco nell'intervista a Repubblica sugli sviluppi tranviari, poi tanti argomenti sulla nostra città. Sotto il link con l'intervista completa.

domenica 7 gennaio 2018

Lavori #tramvia #tramviaFi linea 2: le novità dei prossimi giorni

Da martedì 9 gennaio sarà modificato l’assetto del cantiere della linea 2 sul Ponte Mariti per ultimare i lavori di sistemazione urbanistica. Ecco i provvedimenti in dettaglio: in via Mariti sono previsti divieti di sosta (nei pressi dell’intersezione con viale Redi) mentre nel tratto via Buonsignori-viale Resi scatteranno restringimenti di carreggiata con disassamento delle corsie. 

giovedì 4 gennaio 2018

Giorgetti: Le nuove linee della #tramvia #tramviaFi saranno operative entro giugno

L'assessore alla mobilità, in un intervista al Sito di Firenze, ha dichiarato che i lavori alle nuove linee termineranno entro la fine di febbraio e l'entrata in esercizio sarà entro giugno. Le prossime realizzazioni saranno il prolungamento della linea 2 verso Lavagnini-Libertà-S.Marco e la realizzazione della linea 4 Leopolda-Piagge.

mercoledì 3 gennaio 2018

Innovazione straordinaria in Cina: a Pechino gireranno i Sirio della #tramviaFi #tramvia

Spesso sui social si trovano notizie di mezzi straordinari, in genere provenienti dall'estremo oriente, senza fili, senza binari, e così via, con il commento del sapientone di turno che dice: ecco le vere novità, mentre noi mettiamo nella nostra città un mezzo ormai obsoleto. Poi approfondendo si capisce, quando non si tratta di bufale, si tratta di prototipi con linee lunghe qualche centinaio di metri, poi quando si fa sul serio si scopre che la nuova linea tranviaria inaugurata a Pechino utilizza come mezzi "una evoluzione del Sirio fiorentino". Non sarà per caso che la tranvia fiorentina non è poi così male?


  

350 milioni per la #tramvia #tramviaFI e per i trasporti metropolitani

Il Ministero delle Infrastrutture ha messo a disposizione per l'area fiorentina 350 milioni di euro.
Questa cifra comprende i finanziamenti alla linea 4, ai sistemi di trasporto metropolitani e all'ottimizzazione dei servizi ferroviari urbani.

domenica 31 dicembre 2017

venerdì 29 dicembre 2017

Linea 1 #tramvia #tramviaFi ogni 9 minuti per la notte di Capodanno @TramviaGest

Al link http://www.gestramvia.com/orari sono riportati gli orari del servizio tranviario. Come di consueto, anche per il prossimo Capodanno verrà garantito il servizio per l'intera nottata con un tram ogni 9 minuti. 

venerdì 22 dicembre 2017

Pronti i nuovi 29 tram per le linee 2 e 3 della #tramvia #tramviaFi

Il sindaco di Firenze, Nardella, in visita a Gest, dove l'AD Laugaa ha mostrato i nuovi veicoli che entreranno in esercizio sulle nuove linee. In addestramento i nuovi conducenti.
Fonte: La Repubblica Firenze
 

giovedì 21 dicembre 2017

Sindaco: 2018 sarà l'anno delle nuove linee della #tramvia #tramviaFi

Salvo eventi straordinari come il ritrovamento di uno scheletro di dinosauro, a primavera saranno inaugurate le due nuove linee della tranvia e presto inizieranno i lavori per la linea 4 e per il prolungamento della linea 2 verso il polo scientifico di Sesto F. Più o meno questo è quanto dichiarato da Nardella durante il consueto incontro di fine anno con la stampa.

martedì 19 dicembre 2017

Linea 3 #tramvia #tramviaFi: a gennaio inizieranno i test con i Sirio in V.le Molrgagni

Il coordinamento lavori della tranvia ha deciso di iniziare le prove dei Sirio sulla linea 3, nel tratto di Viale Morgagni a partire dal mese di gennaio.

Parcheggio A1 - #tramvia di villa Costanza: Raddoppiata in 6 mesi la media giornaliera di soste. #tramviaFi

Una media di 160 presenze giornaliere, praticamente raddoppiate in circa sei mesi. I dati sono emersi durante l'incontro di aggiornamento sullo sviluppo del parcheggio scambiatore di Villa Costanza, il primo “Drive and Tramway” d’Italia, grazie al quale si può lasciare l’auto in sosta senza uscire dall’Autostrada, salire in tramvia e raggiungere il centro di Firenze in pochi minuti. Erano presenti il Sindaco di Scandicci Sandro Fallani, che è anche consigliere delegato allo Sviluppo economico della Città Metropolitana di Firenze, e i tecnici del Comune di Firenze, con Società Autostrade, Gest, Ministero dei Trasporti, Baltour e Cfti. A settembre, al primo incontro, gli stessi soggetti avevano stabilito alcuni obiettivi per promuovere e migliorare la fruibilità del parcheggio scambiatore. E' stata fatta campagna pubblicitaria via web ed è stato individuato e perseguito uno spazio di fidelizzazione dei clienti, grazie al quale si è deciso di abbassare le tariffe, anche del 50 per cento: gratis i primi 30 minuti. Abbonamenti: una settimana 20 euro, un mese 40, un anno 200.

In corrispondenza dell'aumento dei clienti si è registrato da luglio ad oggi il raddoppio delle frequenze e degli incassi. "Di fatto - spiega Sandro Fallani - una crescita graduale ma costante delle presenze". I clienti apprezzano e utilizzano anche lo spazio del bar ristorante.
"I risultati sono soddisfacenti - sottolinea Stefano Giorgetti, assessore ai Trasporti del Comune di Firenze - Le punte di presenza più alte sono state durante l'Estate Fiorentina, la Fiera di Scandicci e il Ponte dell'Immacolata. Compiuto anche un nuovo passo: l'introduzione di una tariffa per i camper solo per la sosta".

Nel frattempo Società Autostrade ha diffuso un filmato sul parcheggio scambiatore nelle 200 aree di servizio, sulla sua homepage e nel servizio "Pianifica il tuo viaggio", con la specifica che i primi 30 minuti di sosta sono gratuiti. Sarà introdotta una nuova infografica a mille metri, 750 metri e 250 metri dall'arrivo al parcheggio e, in autostrada, a 30 e 50 km. "Stiamo lavorando con il Comune di Firenze - continua Fallani - per allestire gli spazi per gli autobus di lunga percorrenza con l'indicazione di Villa Costanza".